Lo Sport momento di condivisione e confronto

Partecipare alla gara internazionale di Handbike tenutasi a Belgrado nel weekend è stata un’esperienza che non dimenticherò. È stata la mia prima gara di Handbike all’estero e oltre ad un buon risultato sportivo porterò a casa un sacco di ricordi indelebili.

La gara anche se con poca partecipazione di atleti è stata organizzata alla perfezione e tutto si è svolto in sicurezza lungo le vie trafficate della città, ogni cosa era stata pensata per mettere a proprio agio i partecipanti e rendere speciale questo evento.

Il mio secondo posto sia nella gara in linea che a cronometro mi rende felice nonostante il livello degli avversari non fosse elevatissimo.

Ma ciò che realmente porterò a casa ancor più delle medaglie vinte sono gli incontri, i volti, i sorrisi, i rimpianti delle persone che ho conosciuto e che come me hanno affrontato centinaia o migliaia di chilometri per essere lì a gareggiare.

Ogni gara in più che faccio ma soprattutto oggi che per la prima volta ho varcato i confini nazionali scopro come lo sport sia speciale non solo perché ti regala emozioni legate al sacrificio e alle vittorie ma perché é momento di condivisione e confronto.

Nulla di ciò che ho capito o imparato chiacchierando con i ragazzi della Thailandia o mangiando assieme all’atleta del Libano l’avrei davvero appreso leggendo un libro o in un programma alla televisione. Nell’incontro con le persone si mescolano storie, vite, emozioni.

Ho scelto di fare questa gara qualche mese fa perché “cadeva” bene nel calendario delle gare Italiane e poteva essere un’ occasione per fare un bel viaggio nei Balcani.

E così è stato, ho affrontato assieme a Valeria questo viaggio, che ci ha portato a visitare città che non avevamo mai considerato prima d’ora. Ci siamo persi a passeggiare per le via di Zagabria, Belgrado, Lubiana affascinati dai colori, sapori, dai resti ancora troppi visibili di un passato drammatico.

In questa occasione lo Sport mi ha portato a mettermi nuovamente in strada, ma non lungo le strade del mio paese, verso strade nuove, lontane, sconosciute e ritorno arricchito e felice pronto a rimettermi di nuovo in sella verso nuovi traguardi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.